Alessandro Sciascia nasce a Milano il 31 ottobre 1972, dove vive e risiede tuttora. Dopo 3 anni di scuola alberghiera, si iscrive alla scuola di grafica M. Dudovich, dalla quale esce a pieni voti e con una forte motivazione verso la fotografia.

Sconvolto dalla passione per i computer e l’informatica in generale, approfondisce le tematiche hardware e software di mac e pc, ed impara ad usare photoshop e molti altri programmi come autodidatta.

Finita la scuola di grafica, il cammino è ancora lungo, e tra un esperienza lavorativa e l’altra inizia un corso di illustrazione serale al Castello Sforzesco di Milano (una location meravigliosa). Nel 1997 diventa responsabile del reparto di postproduzione di un importante negozio di fotografia a Milano. Qui rimane completamente affascinato dalla fotografia e dal grande formato; lo stare a contatto con famosi fotografi potendo scambiare quattro chiacchiere, sistemargli le foto, e poter utilizzare i primissimi dorsi digitali, gli toglie ogni dubbio.

Nel marzo del 2000 comincia a lavorare presso lo Studio Ros (dove lavora tuttora), uno tra i migliori studi di postproduzione di Milano dove inizia come ritoccatore con un enorme passione per la fotografia, per poi diventare col tempo fotografo ufficiale dello studio.

Corsi di colorimetria, calibrazione e profili di stampa, viaggi alla Broncolor (Basilea) per sperimentare utilizzi creativi della luce ed utilizzare sempre i migliori mezzi disponibili rende il lavoro ancora più allettante e aperto a nuove sfide.